New PDF release: Atene, la città inquieta

By Mauro Bonazzi

ISBN-10: 8858424808

ISBN-13: 9788858424803

Show description

Read or Download Atene, la città inquieta PDF

Best italian_1 books

Download e-book for iPad: Leonardo - I Codici by PEDRETTI Carlo - CHIANCHI Marco -

Leonardo di ser Piero da Vinci (15 April 1452 – 2 may perhaps 1519, old school) used to be an Italian Renaissance polymath: painter, sculptor, architect, musician, mathematician, engineer, inventor, anatomist, geologist, cartographer, botanist, and author. His genius, might be greater than that of the other determine, epitomized the Renaissance humanist perfect.

Additional resources for Atene, la città inquieta

Example text

A mo’ di contrappunto negativo cfr. IV 338-48. 5. Schein 1984, pp. 1-2. 6. Il. I 184-87. 7. Weil 2016. 8. Esaltazioni note di questo modo d’intendere il mondo omerico si trovano in Nietzsche e saranno poi riprese in epoca nazista, cfr. Chapoutot 2008. Una critica celebre: Adkins 1964. 9. Bespaloff 2012, p. 20. 10. Bespaloff 2012, p. 47. 11. Su questi episodi cfr. Cantarella 1979, pp. 215-24. 12. Per un’analisi dettagliata, con ulteriori riferimenti bibliografici, cfr. Cantarella 2011. 13. Gagarin 1986, p.

Si tratta di capire se una simile riduzione sia legittima. È infatti curioso osservare che fu proprio il protagonista centrale di questa storia il primo ad aver contestato la liceità di una ricostruzione unitaria della tradizione greca nei termini di uno sviluppo progressivo culminato nella filosofia. Per Platone – perché è lui che sta al centro di questa vicenda grandiosa – la filosofia nasce contro la tradizione, rappresentata esemplarmente dalla poesia di Omero, e non in continuità con essa: «diciamolo ancora, perché non ci si rimproveri una certa rustichezza, che vi è un’antica discordia tra filosofia e poesia (παλαιὰ μέν τις διαϕορὰ ϕιλοσοϕίᾳ τϵ καὶ ποιητικῇ)»1.

In questo senso almeno, con buona pace di Platone e del suo tentativo di espellerlo dalla città (Resp. 599c-600e), Omero è il punto di partenza obbligato di una riflessione che si sarebbe sviluppata nel corso dei secoli e che ancora oggi difficilmente può dirsi risolta. Memore di un’età di povertà e arretratezza, quello dell’Iliade è un mondo segnato dal bisogno e dall’insicurezza, in cui la guerra è considerata come una condizione normale e la vita in gruppo (gli amici contro i nemici) l’unica possibilità di sopravvivenza.

Download PDF sample

Atene, la città inquieta by Mauro Bonazzi


by Joseph
4.2

Rated 4.20 of 5 – based on 20 votes

Published by admin